Stai in campana!

(la campana e' la zona entro cui il giocatore deve essere molto attento, vigile, perche' deve impedire all'avversario di centrare il canestro con il pallone)

A scuola, nell'ora di ginnastica si giocava a pallacanestro. Il mio ruolo ? ovviamente il play, essendo il piu' basso.

Questo il forum che ho realizzato: www.acforum.eu

I miei contatti:


di Alvaro Costa.
 19 marzo, # Speriamo finisca presto 

Stiamo vivendo un periodo difficile a causa del corona virus.
La privazione della libert di uscire di casa una condizione totalmente nuova, mai sperimentata prima.
E bisogna restare a casa, con grande senso di responsabilit. Perch c' molta incertezza.
Nell'epoca dell'informazione a tutti i costi, io penso che sappiamo in realt poco.
Non sappiamo quanto durer questo periodo.
Non sappiamo quali saranno le ripercussioni economiche.
Non sappiamo cosa ci aspetter, dopo che finalmente il virus sar sconfitto.
Non sappiamo se potr ripetersi un periodo del genere in futuro.
Non sappiamo quando e se sar pronto un vaccino.
E poi ci sono gli ammalati.
Il virus su alcune persone non ha quasi effetto. C' chi, pur avendo contratto il virus, asintomatico.
E poi c' chi muore.
Perch gli ospedali sono al collasso e non tutti possono ricevere le dovute attenzioni.
I reparti di terapia intensiva non sono sufficienti e la riconversione dei posti letto spesso impossibile per mancanza di strutture, mezzi e macchinari.
Diventa allora importantissimo rallentare il contagio, stare a casa.
Meno infetti significa poter aumentare le probabilit di poter curare chi infetto.
Perch i posti in terapia intensiva non bastano per tutti.
Poi c' il dramma di chi in terapia intensiva e lotta disperatamente contro la morte, solo.
Solo perch non pu ricevere visite.
Il solo pensiero mi crea panico.
E allora che fare ?
Aspettare isolati.
Aspettare sperando che il periodo di isolamento forzato duri poco.
Aspettare facendo il tifo per medici e infermieri e ricercatori, che sono i soli a poterci tirar fuori da questa emergenza.
Aspettare cercando di ingannare la mente che se lasciata libera corre verso sentieri neri.
Aspettare perch ce la faremo.
Aspettare pensando a quanto sia bella la Libert.
Il mio augurio che la consapevolezza che in questo periodo stiamo maturando, ci serva nel prossimo futuro per diventare migliori.
Quando saremo liberi di fare nuovamente le scelte, mi auguro che saranno scelte migliori di quelle passate.
Perch questo periodo che stiamo vivendo avr un pregio: quello di farci capire le priorit per preservare l'essere umano e l'ambiente in cui vive.


L'immagine in alto un aquilone, simbolo di libert.
Contiene gli arcobalieni, simboli di speranza.
In questo articolo spiego come l'ho realizzato.


(on line dal 01/01/2018) - tutte le immagini sono protette da copyright